Attualità
Firenze

Vino, il Consorzio Chianti lancia i gadget per i ‘Chianti Lovers’

Saranno visibili all’Anteprima di domenica 20 marzo a Firenze e acquistabili online.

Vino, il Consorzio Chianti lancia i gadget per i ‘Chianti Lovers’
Attualità Firenze, 14 Marzo 2022 ore 12:03

Vino, il Consorzio Chianti lancia i gadget per i ‘Chianti Lovers’ 

T-shirt con la scritta ‘I’m a Chianti lover’, ma anche polo con il logo del Consorzio Vino Chianti, felpe, giacche di pile colorate, cappelli, borse, tazze, bicchieri e molto altro. Tutto personalizzato e dedicato ai Chianti lovers italiani e internazionali.

A loro sarà rivolto il sito web con i nuovi prodotti marchiati Consorzio Vino Chianti che saranno presto acquistabili online. Ma il nuovo merchandising del Vino Chianti sarà anche visibile dal vivo a Firenze, in occasione dell’Anteprima 2022 - Chianti Lovers & Rosso Morellino in programma alla Fortezza da Basso il prossimo 20 marzo.

L’iniziativa proporrà oltre 400 etichette di Chianti e Morellino in degustazione, di cui la metà nuove annate in anteprima, grazie alla presenza fisica di circa 110 aziende delle due denominazioni. Dopo la ‘press edition’ del 2021, quest’anno l’evento dedicato ai Chianti Lovers torna finalmente in presenza, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, e coniuga la degustazione delle etichette in anteprima con la proposta dei numerosi gadget realizzati per gli amanti del vino Chianti.

Dove comprare i biglietti

I biglietti per l’accesso sono acquistabili a questo link: https://www.ticketone.it/artist/chianti-lovers/.

“Siamo pronti ad accogliere i tanti degustatori e visitatori che verranno alla nostra anteprima - spiega il presidente del Consorzio Vino Chianti Giovanni Busi - con una bella sorpresa: i nostri nuovi gadget saranno disponibili online sul nuovo sito, ma chi verrà alla Fortezza da Basso potrà toccarli con mano e scoprire da vicino il mondo dei Chianti Lovers”.

Chianti Lovers è organizzata e promossa da Ascot - Associazione Consorzi Toscani per la qualità agroalimentare e realizzata grazie al cofinanziamento Feasr del piano di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Toscana (sottomisura 3.2 anno 2019).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter