Attualità
Signa

Torna a Signa la festa della Beata

Torna la cerimonia più sentita in città, in onore della Beata Giovanna.

Torna a Signa la festa della Beata
Attualità Piana Fiorentina, 12 Aprile 2022 ore 12:23

Torna a Signa la festa della Beata

Con l’avvicinarsi delle festività pasquali, a Signa ci si prepara per tornare a festeggiare a pieno regime la Beata Giovanna, patrona del paese ma anche figura che raccoglie una sentita e ampia devozione popolare. Domenica 17 aprile l’apertura dell’urna con le spoglie della Beata all’interno della chiesa di San Giovanni, mentre lunedì 18 (Lunedì dell’Angelo) si concentreranno le celebrazioni.

Il programma

La mattina di Pasquetta il Corteo Storico e gli sbandieratori sfileranno per le vie cittadine in un percorso che inizierà e si concluderà in piazza Cavour. Alle 12.00 l’ostensione delle reliquie e la benedizione dalla Chiesa di San Giovanni a cura del pievano, mentre alle 16.00 il tradizionale concerto a cura della Filarmonica Giuseppe Verdi all’interno della Pieve di San Lorenzo.

Il commento del sindaco

“Finalmente torniamo a celebrare la nostra patrona con le tradizioni a cui siamo legati”, commenta il sindaco Giampiero Fossi, “La festa della Beata è uno dei momenti più attesi dai signesi. Parliamo infatti di una figura che funge da elemento identificativo e di appartenenza per tutta la nostra comunità. Sarà un momento di festa che condivideremo - come da tradizione – con i tanti fedeli, le Autorità civili, militari e religiose che interverranno”

Il giorno seguente, martedì 19 aprile, Giorno di Beatino, le celebrazioni si concluderanno la sera alle 21.00 con la chiusura dell’urna della Beata all’interno della Chiesa di San Giovanni.

Torna anche il Luna Park

Ad accompagnare le festività, le giostre del Luna Park dal 14 al 19 aprile – accesso da via della Resistenza e via Matteotti – e i banchi del mercato per le vie della città. Particolarmente ricco il mercato nel giorno di Beata: banchi di ogni genere – dall’alimentare all’oggettistica – occuperanno piazza della Repubblica, via Mazzini, piazza Cavour, piazza Michelacci, via Roma – fronte scuola Leonardo da Vinci – e via della Resistenza

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter