Firenze

Sopralluoghi ai cantieri di palestre e piscine

L'assessore Guccione: "I grandi successi dell'Italia alle Olimpiadi sono stati possibili grazie allo sport di base".

Sopralluoghi ai cantieri di palestre e piscine
Attualità Firenze, 14 Agosto 2021 ore 17:42

Sopralluoghi ai cantieri di palestre e piscine

Nuovi spogliatoi alle palestre delle scuole Beato Angelico e Guicciardini e alla micropiscina Don Minzoni. E una nuova copertura alla micropiscina Iti. Il tutto grazie ad un investimento complessivo di oltre 200mila euro.
Nei giorni scorsi l'assessore Cosimo Guccione ha effettuato un sopralluogo ai cantieri ai cantieri dei quattro impianti sportivi comunali.
Alla palestra della Beato Angelico i nuovi spogliatoi sono stati realizzati con particolari accorgimenti che garantiranno una migliore resistenza all'umidità. La ridistribuzione degli spazi interni, inoltre, ha permesso di ricavare una nuova infermeria oltre a un nuovo magazzino e ad uno spogliatoio per l'arbitro. Ai nuovi spogliatoi della Guicciardini, invece, se n'è aggiunto uno per studenti e atleti diversamente abili.

Lavori in corso alla micropiscina Iti 

Alla micropiscina Iti è in corso un intervento di totale rifacimento della guaina di copertura, con rimozione e smaltimento dei vecchi strati, a completamento della messa in sicurezza del solaio di copertura del piano vasca, che è stato eseguito un anno fa. A questo si aggiunge la sostituzione totale della tubazione di aspirazione dell'acqua della vasca. Alla Don Minzoni, infine, saranno realizzati due nuovi spogliatoi per gli arbitri, accessibili anche dalle persone disabili, e ristrutturati quelle esistenti.

“I grandi successi dello sport italiano alle Olimpiadi – ha sottolineato l'assessore Guccione – sono stati possibili grazie allo sport di base. Alla magnifica quota delle 40 medaglie un contributo decisivo l’ha dato proprio la piscina. E noi abbiamo a cuore che non solo i futuri campioni ma tutti i nostri giovani possano divertirsi e allenarsi in impianti comunali belli e efficienti”.