Attualità
la viabilità

La Regione risponde al sindaco Bongiorno sulla SR325 a Il Fabbro: "Cronoprogramma rispettato"

La Regione Toscana risponde alle sollecitazioni del sindaco di Cantagallo, Guglielmo Bongiorno, sulla situazione a Il Fabbro lungo la SR325.

La Regione risponde al sindaco Bongiorno sulla SR325 a Il Fabbro: "Cronoprogramma rispettato"
Attualità Prato, 22 Novembre 2021 ore 19:17

Il ruolino di marcia previsto dal progetto viene rispettato e dalla prossima settimana verrà eliminato il senso unico alternato regolato da impianto semaforico. È questa, in sintesi, la risposta ai quesiti che il sindaco di Cantagallo, Guglielmo Bongiorno, aveva posto all’Ufficio territoriale della Regione Toscana per le Infrastrutture a proposito dei lavori sulla SR 325 che interessano Il Fabbro.

Lavori sulla SR325 a Il Fabbro, le risposte della Regione al sindaco Bongiorno

“I lavori della SR 325 Il Fabbro procedono regolarmente secondo le tempistiche progettuali previste - affermano i tecnici della Regione - Anche la durata dell'istituzione dei sensi unici alternati, prevista inizialmente in 12 mesi a partire dal 24 dicembre 2020, sarà di fatto rispettata. Da lunedì 29 novembre l'attuale senso unico alternato regolato da impianto semaforico, presente giorno e notte, sarà rimosso. Per alcuni giorni si procederà con l'apertura completa della carreggiata, successivamente saranno previsti dei brevi tratti a senso unico per consentire la realizzazione dei tiranti sul muro di monte. Per la realizzazione dei tiranti si prevedono massimo tre settimane di lavoro, il senso unico sarà attivo solo per la durata delle lavorazioni e verrà rimosso la sera e nei giorni festivi.