Attualità
emergenza covid

La Diocesi di Prato invita le parrocchie a rinviare la ripresa del catechismo in presenza

La Diocesi di Prato invita le parrocchie a rinviare la ripresa del catechismo in presenza
Attualità Prato, 07 Gennaio 2022 ore 17:01

La Diocesi di Prato invita le parrocchie a rinviare la ripresa del catechismo in presenza fino a domenica 23 gennaio.

Rinviare la ripresa del catechismo in presenza

La Diocesi di Prato invita le parrocchie a rinviare la ripresa del catechismo in presenza fino a domenica 23 gennaio. La decisione, comunicata questa mattina a parroci e catechisti dalla segreteria del vescovo Giovanni Nerbini, in accordo con l’Ufficio catechistico diocesano, è stata presa in virtù del generale aumento di contagi da Covid che sta investendo tutto il Paese.

«Siamo tutti consapevoli che la catechesi in presenza sia la forma migliore per la comunicazione della fede e per restare in contatto con le famiglie dei nostri ragazzi – si legge nella lettera – ma non possiamo rischiare, soprattutto nel momento in cui il contagio interessa particolarmente i più giovani».

Nei giorni precedenti il 23 gennaio sarà verificato l’evolvere della situazione e valutata l’opportunità se riprendere o meno il cammino ordinario oppure posticipare ancora il ritorno in presenza degli incontri di catechismo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter