CRONACA

I maggiori ceramisti dell’area fiorentina in mostra all’Istituto de’ Bardi di Firenze

Domani parte “Materia”, l’ultimo evento del ciclo Help! CNA: sostenere l’Artigianato Artistico fiorentino significa, ora più che mai, esserci e offrire visibilità

I maggiori ceramisti dell’area fiorentina in mostra all’Istituto de’ Bardi di Firenze
Attualità Firenze, 28 Maggio 2021 ore 11:55

Partirà domani, sabato 29 maggio, all’Istituto de’ Bardi, “Materia”, la mostra dei maggiori ceramisti dell’area fiorentina e del distretto di Montelupo Fiorentino che conclude il ciclo di eventi espositivi “Help!” organizzato dagli artigiani dell'artigianato artistico di CNA, in collaborazione con la Scuola Le arti Orafe.

28 big in mostra

28 i big della ceramica in mostra: Alberto Giampieri, Balducci Ceramica, Bitossi Ceramiche, Carlotta Fantozzi, Carmen Vantini, Ceramica Artistica Bartoloni, Ceramiche Ange, Ceramiche Borgioli, Ceramiche d’Arte Dolfi, Ceramiche Giglio, Ceramiche RIBA, Ceramiche Tombelli, Daniela Colognori, Elisabetta Minini, Giampietro Deglinnocenti , Giulia Cantarutti, La Galleria, Maria Gioia Maffucci, Matilde Ceramiche Atipiche, Paola Staccioli Ceramiche, Perla Guidotti, Sbigoli Terrecotte, SF Ceramica, Studio Ceramico Giusti, Terrecotte Corradini & Rinaldi, Terry Davies, Umi Amanuma, Veronica Fabozzo.

Help!, la prima rassegna di artigianato a tornare in città dopo il periodo di chiusure, racconta i tanti modi diversi di interpretare l’artigianato, nel quale gli “autori del saper fare” tornano a riaffermare con decisione la propria identità culturale e il proprio modus operandi.

Help! non è però una semplice richiesta di aiuto e di attenzione conseguente alla crisi provocata dall’emergenza sanitaria globale che ha lasciato, e continua a lasciare, ferite profonde nel tessuto economico di una città come Firenze. È anche un segnale forte, un gesto simbolico di offerta: è la bellezza che gli artigiani-artisti offrono alla città e ai suoi visitatori. Con una nuova consapevolezza sulla necessità e sull’urgenza di dover collaborare maggiormente.

Sostenere l’Artigianato Artistico fiorentino significa, ora più che mai, esserci e offrire visibilità, per questo CNA ringrazia La Scuola Le Arti orafe e l’Istituto de' Bardi per gli spazi che hanno gentilmente messo a disposizione.

Materia rimarrà aperta fino al 3 giugno. L’ingresso (ore 10-19) è libero.