Attualità
Firenze

Elezioni, il decalogo di Confartigianato Firenze per i candidati. Priorità su energia, crediti Superbonus, infrastrutture, nuova legge su apprendistato e riforma scuola-lavoro

Confartigianato ha rilanciato l'urgenza di realizzare la nuova pista di Peretola ed un rapido completamento dell'Alta Velocità .

Elezioni, il decalogo di Confartigianato Firenze per i candidati. Priorità su energia, crediti Superbonus, infrastrutture, nuova legge su apprendistato e riforma scuola-lavoro
Attualità Firenze, 06 Settembre 2022 ore 20:09

Elezioni, il decalogo di Confartigianato Firenze per i candidati. Priorità su energia, crediti Superbonus, infrastrutture, nuova legge su apprendistato e riforma scuola-lavoro

I futuri legislatori, ora candidati a Firenze e Provincia, devono avere ben chiare le richieste delle piccole-medie imprese e tenerne conto nell'azione politica parlamentare. Affinché la voce del tessuto artigianale, fortemente radicato nella tradizione ma anche capace di raccogliere gli stimoli e le sfide del momento, sia ben presente nel futuro Parlamento Confartigianato Firenze diffonde un decalogo di priorità ai candidati.

Primo e più pressante nodo è quello della scarsità energetica, per contrastare la quale Confartigianato Firenze chiede un doppio intervento: tetto tariffario e, soprattutto, un "piano lungimirante che permetta all'Italia di autoprodurre energia che le occorre per coprire il suo fabbisogno".

A sostegno della filiera edile, da sempre motrice di sviluppo, Confartigianato chiede una "normalizzazione" sul fronte dei crediti, il cui blocco ha messo in crisi "il patto Stato-Cittadini-Imprese".

Il genio e la creatività hanno bisogno di solide fondamenta, ecco perché l'associazione degli artigiani chiede un impegno per la realizzazione di tre infrastrutture strategiche per Firenze e la città metropolitana per connettere il territorio agli assi nazionali:

. Di fronte al rischio di scomparsa di mestieri artigianali, la richiesta è di rivedere la legge sull'apprendistato e di potenziare i percorsi scuola-lavoro, con l'obiettivo di diffondere una concreta cultura del lavoro.

A seguire, Confartigianato Firenze indica come priorità: internazionalizzazione, taglio alla burocrazia e al cuneo fiscale, sostegno a imprenditoria femminile e giovanile.

Seguici sui nostri canali