NOVITA'

Antichi Astri, stelle e pianeti tra arte e letteratura: due appuntamenti dedicati a Dante e Galileo. Il primo il 25 giugno

Promosso da Comune di Vaiano e Fondazione Cdse insieme a Polaris

Antichi Astri, stelle e pianeti tra arte e letteratura: due appuntamenti dedicati a Dante e Galileo. Il primo il 25 giugno
Attualità Prato, 22 Giugno 2021 ore 10:17

Grandi personaggi fra scienza arte e cultura e luoghi prestigiosi sotto il cielo stellato dell’estate. È la raffinata ricetta per gli eventi di “Antichi Astri - Osservazione di stelle e pianeti tra arte e letteratura”, progettata dal Comune di Vaiano e dalla Fondazione Cdse insieme all’associazione Astrofili di Prato Polaris.

Si comincia venerdì 25 giugno alle 21 con una serata dedicata a Dante, in occasione dei 700 anni dalla morte, ambientata nella villa San Gaudenzio di Sofignano, mentre il 16 luglio, sempre alle 21, sarà in scena Galileo Galilei alla villa del Mulinaccio.

“Gli appuntamenti di Antichi Astri sono di grande fascino anche per lo scenario che li accoglie - spiega l’assessore al Turismo di Vaiano Beatrice Boni - I giardini di Villa San Gaudenzio, i cui proprietari erano amici di Galileo, e della Villa del Mulinaccio fanno da splendida cornice proprio perché uno degli obiettivi delle iniziative è promuovere i luoghi del nostro territorio”.

L'assessore Boni

Ma vediamo meglio il programma delle due serate. L’anniversario dantesco ha suggerito il tema di “Stelle del Medioevo in villa”. Protagonista dell’appuntamento di venerdì 25 giugno Paola Ureni, professore di Letteratura medievale alla City University di New York, con “Dante: l’uomo e il cosmo”. Introduce Alessia Cecconi, direttrice della Fondazione Cdse.

Venerdì 16 luglio il tema sarà invece “Stelle in villa tra Rinascimento e nuove scoperte”. Con Alessia Cecconi i partecipanti potranno esplorare gli “Intrecci di arte e scienza nel segno di Galileo”.

Al termine delle due serate, alle 21.45 l’associazione Polaris condurrà l’osservazione del cielo.

La partecipazione è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria (posti limitati). Per prenotarsi collegarsi al sito dell’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio (www.cmvaldibisenzio.it), cliccare sul banner “Prenotazione Eventi”. Per info 0574 931065 - 931264 (da lun. a ven. 9-13) oppure eventi@bisenzio.it. Le prenotazioni si aprono dieci giorni prima dell’evento e si chiudono il giorno precedente. A causa delle restrizioni COVID è necessario presentarsi 15 minuti prima dell’orario di inizio.