Altro
Viabilità

Ponte al Pino: da domani limitazioni per i mezzi pesanti, bus compresi

Ponte al Pino: da domani limitazioni per i mezzi pesanti, bus compresi
Altro Firenze, 21 Dicembre 2022 ore 18:46

Ponte al Pino: da domani limitazioni per i mezzi pesanti, bus compresi

Scatterà domani mattina il nuovo assetto della viabilità su Ponte al Pino, legato alla riduzione del carico sul cavalcavia, come richiesto da Rete Ferroviaria Italiana, in attesa dell’intervento di sostituzione dell’infrastruttura.

Al momento infatti, sono terminati i lavori legati alla modifica della viabilità, mentre da domani mattina sono in programma gli ultimi interventi di Firenze Smart sugli impianti semaforici in modo da istituire il nuovo assetto già entro la fine della mattinata. Le due corsie esterne saranno quindi destinate ai mezzi inferiori alle 3,5 tonnellate, una per senso di marcia, mentre nella corsia centrale sarà consentito, in deroga alle limitazioni, il transito dei bus del servizio di linea cittadino. I mezzi di Autolinee circoleranno a senso unico alternato regolato da semaforo con distanziamento minimo tra i veicoli di 70 metri e limitazione di massa a 19 tonnellate.

I mezzi in arrivo da via degli Artisti invece dovranno svoltare verso via del Pratellino, bus compresi. Sarà inoltre revocata la fermata del Tpl su via Pacinotti e i veicoli in arrivo da via Pacinotti dovranno proseguire a diritto sul cavalcavia verso via Masaccio.

Infine, per quanto riguarda i mezzi di soccorso, essi potranno transitare utilizzando le corsie in base alla massa del veicolo: fino a 3,5 tonnellate potranno usufruire di tutte le corsie, per quelli compresi tra le 3,5 e le 19 tonnellate sarà disponibile la sola corsia centrale.

Seguici sui nostri canali