Signa

Notti dell’Archeologia e L’Uomo dal Fiore in Bocca

Ancora tanti gli eventi estivi in programma a Signa: appuntamenti con la cultura, il divertimento e la musica fino alla fine di luglio

Notti dell’Archeologia e L’Uomo dal Fiore in Bocca
Altro Piana Fiorentina, 17 Luglio 2021 ore 11:19

Ancora tanti gli eventi estivi in programma a Signa: appuntamenti con la cultura, il divertimento e la musica fino alla fine di luglio.

Ad aprire la settimana saranno le Notti dell’Archeologia: in programma per lunedì 19 infatti GLI ETRUSCHI A TAVOLA. Cibo e bevande al tempo degli Etruschi. «La volontà è quella di valorizzare la storia più antica del nostro Comune attraverso la promozione dell’antiquarium e l’adesione ai vari progetti legati alla creazione di sentieri specifici», afferma il sindaco Giampiero Fossi, «Signa già è inserita nel sentiero degli Etruschi e sta per aderire al progetto Toscana Terra Etrusca». Per Notti dell‘Archeologia, il Comune di Signa come ogni anno vuole mettere in evidenza una particolarità dell’antico popolo etrusco: quest’anno sarà affrontato il mondo della tavola e della cucina etrusca in una conferenza che si terrà al Giardino Camiciottoli nella zona di Castello alle 21.30. Nell’occasione sarà presentata la birra etrusca prodotta da Birrificio Demonia di Signa, bevanda realizzata attraverso un’antica ricetta etrusca assimilabile alla moderna birra

Si prosegue invece martedì 20 con Le Signe Art Festival 2021 in una speciale collaborazione con La Compagnia delle Seggiole: L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA, atto unico di Pirandello, in scena presso il Museo di Oggettistica Ferroviaria Galileo Nesti con la regia di Antonio Susini. «Un’occasione straordinaria per conoscere l’opera pirandelliana e approcciarsi ad un luogo bello e peculiare come il nostro Museo Ferroviario appena ristrutturato», prosegue il Sindaco. Lo spettacolo sarà in replica anche mercoledì 21 e giovedì 22 lugliosempre alle 21.15. E’ necessaria la prenotazione al 333.2284784 (tutti i giorni dopo le 14.00)